ALLA SCOPERTA DELLA CULTURA E DELLA SPIRITUALITÀ BHUTANESE

Thimphu – Gantey – Punakha – Paro

Manca descrizione

  • 8 giorni
  • Contattami per una quotazione
  • Partenze Speciali (SIC) – ITA (06 Giorni)

Scopri il Programma dettagliato del Viaggio!

(Distanza: 54 kms. / Ore in Macchina: 1 ora; Altitudine di Thimphu: 2400 metri)

Il viaggio nel Regno del Bhutan inizia da Paro, aeroporto di arrivo. Si può arrivare in Bhutan attraverso diversi scali orientali tra cui i principali :Delhi, Calcutta, Kathmandu, Doha, Bangkok. Su richiesta, il tour operator può emettere il volo in entrata ed in uscita per il Bhutan ed includerlo nel costo totale del viaggio. Incontro con la guida (possibilità di guida in italiano )e con l’autista all’aeroporto.
Trasferimento a Thimphu. Durante il percorso sosta al monastero di Thangthong Gyalpo, sito religioso e spirituale conosciuto anche come il tempio Lama fabbro.

Proseguimento per Thimphu heck In al albergo nel tardo pomeriggio.
Pernottamento in hotel di categoria Boutique Residency o similari.

Colazione in albergo e partenza per un’Intera giornata dedicata alla visita della valle che circonda Thimphu

La prima visita sarà dedicata al Memorial Chorten, uno stupa costruito in memoria del Terzo Re e
considerato uno degli edifici religiosi piu’ belli di Thimphu. La mattinata prosegue con l’arrivo al Buddha Point, dove è possibile ammirare una statua del Buddha alta ben 169 piedi, e considerato il Bhudda più alto dell’Asia del Sud.
Dopo una pausa per il pranzo, si arriva al Changangkha Lhakhang, il monastero dove tutti neonati di Thimphu vengono portati per prendere la benedizione.

Prosegumento per l’Istituto delle 13 arti tradizionali, il Zorig Chusum: l’istituto svloge un ruolo fondamentale nella conservazione e promozione delle 13 arti bhutanese riconosciute dal Regno. Queste arti hanno un valore storico altissimo e furono sperimentate nel tempo anche da grandi santi buddisti. Visita poi alla Biblioteca nazionale ed al museo tessile.
La giornata terminerà con l’impressionante Tashichodzong, conosciuto come fortezza della
gloriosa religione: un’imponente fortificazione e monastero buddista che domina la città di Thimphu dal lato nord.
Il resto del tardo pomeriggio è dedicato allo shopping nel mercato artigianale, nel Craft Bazar o in altri negozi tipici.
Pernottamento e cena in Boutique Residency o similari.

(Distanza: 130km/ Ore in Macchina: 6 ore; Altitudine di Phobjikha: 2800 metri)

Colazione in hotel. Partenza per Gantey attraversando lo scenografico passo di Dochula, raggiungendo la quota di 3080 metri. Si giungerà così nella valle di Wandue per una sosta e per fotografare Wangdiphodrang Dzong, monastero che purtroppo fu danneggiato da un incendio nel 2012 ed a oggi se ne possono ammirare solo le rovine, in attesa della ristrutturazione in corso.

Arrivo a Nobding, sosta per il pranzo ed in circa un’ora si giunge valle di Phobjikha.
La prima visita sarà dedicata al monastero di Gangtey : qui si farà una passeggiata ed un’esperienza di walking meditation nella meravigliosa e mistica natura bhutanese.

Nel tardi pomeriggio arrivo in hotel a Phobjikha.
La valle di Phobjikha è una valle glaciale conosciuta anche come la valle di Gangtey. E’ un’importante riserva naturale e faunistica, che durante la stagione invernale si popola di grandi stormi di gru dal collo nero.
Il paesaggio montano è a dir poco imponente e meraviglioso.

Cena, tempo libero e pernottamento in Hotel Odhiyana o similari.

(Distanza: 78km/ Ore in Macchina: 3 ore; Altitudine di Punakha: 1600 metri)

Colazione in hotel. Esplorazione della valle del Gangtey. Visita al Black Necked Crane Centre
Information Centre, situato ai margini del bosco e della riserva naturale. Successivamente, partenza alla volta di Punakha (3 ore di viaggio). Il pranzo è consumato a Lobesa, un piccolo e caratteristico villaggio bhutanese già compreso nel distretto di Punakha.

La prima visita dopo pranzo, è dedicata al Chimi Lhakhang, il tempio della fertilita’ dedicato a
al Lama Drukpa Kuenley considerato il ‘divino folle’, che utilizzava un metodo non convenzionale per propagare il Buddhismo, a carattere e ad allusioni sessuali.

Pernottamento a Punakha presso Meri Puensum Resort o simili.

Dopo colazione, partenza in macchina ed in circa un’ora e mezza si giunge nella valle di Punakha dove si è prevista un’esperienza di trekking moderato, di circa 1000 metri di dislivello attraverso campi di riso e natura :questa camminata porta al monastero di nome Khamsum Yoeley Namgyal. Visita del monastero che, completamente circondato dalle montagne, è uno dei siti più mistici e spirituali del Bhutan.

Al ritorno dal monastero, pranzo a pic nic nella natura, oppure se di preferenza, in ristorante tipico una volta concluso il trekking. Dopo pranzo, visita del Punakha Dzong, struttura imponente costruita tra il 1637 e il 1638 alla confluenza dei fiumi Pho Chhu e Mo Chhu.
Dzong in lingua Bhutanese significa fortezza e questo Dzong è uno dei più belli del paese, soprattutto nel periodo primaverile (Aprile/Maggio) durante la fioritura degli alberi di Jacaranda fioriscono e tutto intorno si tinge di lilla, colore che spicca in contrasto con e mura bianche della fortezza.

Pernottamento a Punakha al Meri Puensum Resort o simili.

(Distanza: 130km/ Ore in Macchina: 4 ore; Altitudine di Paro: 2300 metri)

Colazione in Hotel e partenza per Paro.
La prima tappa è appena fuori Thimphu dove si trova la fortezza di Simtokha. Visita allo Dzong di Simtokha, considerato il primo Dzong costruito dal Lama Shabdrung Ngawang Namgyal nel 1629 quando unificò il Bhutan.
Pranzo a Thimphu e Proseguimento per Paro. Visita allo Rinpung Dzong a Paro costruito dal Lama
Shabdrung nel 1646. In questa fortezza il regista Italiano Maestro Bernardo Bertolucci girò alcune scene del suo film “Il Piccolo Buddha”.

Tempo libero nel tardo pomeriggio con possibilità di fare shopping di prodotti artigianali nei negozi di Paro o di fare una passeggiata.

Check-In Hotel a Paro. Cena e pernottamento presso Shambala Resort

Colazione in hotel.

Partenza in macchina ed in mezz’ora si giungerà alla base del Monastero di Taktsang Palphug.
Questo monastero, noto anche con il nome di Nido della Tigre a causa di una profonda unghiata impressa nella roccia, si trova a tremila metri di altitudine, un complesso di templi buddisti arroccato su uno sperone roccioso con 900 metri di strapiombo sulla Valle di Paro si giunge in cima in circa 3 ore di camminata in salita, abbastanza faticosa ma in alternativa si può salire a dorso di cavallo o mulo. Al ritorno, nel pomeriggio, prevista sosta alle piscine naturali situate tra le pietre roventi per fare un bagno caldo e rilassarsi dopo la camminata.

Pernottamento e cena a Paro presso Shambala Resort.

Colazione in hotel e trasferimento in aeroporto per il volo di rientro in Italia oppure per proseguire per altre destinazioni.

Un viaggio in Bhutan è facilmente abbinabile con India, Nepal e Thailandia, oppure ad un piacevole soggiorno di mare nel Sud Est Asiatico.

La quota comprende:

  • Tasse governative bhutanesi (circa 65 usd al giorno a persona)
  • Sistemazione in camera doppia in albergo a 3 stelle
  • Trattamento si pensione complete in albergo a 3 stelle
  • Il programma di visite indicato con auto o minibus riservato e guida parlante inglese (per i viaggi di gruppo in italiano )
  • Ingressi ai siti inclusi
  • Acqua minerale naturale.

La quota non comprende:

  • Euro 20 per person per salita con mulo/cavallo al Tiger’s Nest Monastery
    (Optional)
  • Supplemento Camera Singola di Euro 44 per notte (Optional)
  • Airfare (Optional)
  • Assicurazione medica e di viaggio (raccomandata)
  • Upgrade di hotel in classe 4 o 5 stelle
  • Altri spese personali per esempio chiamate internazionali etc.

Sei rimasto affascinato da questo itinerario? Richiedi un preventivo!

Contattaci via email, telefono o whatsapp attraverso i recapiti sottostanti. Puoi anche richiedere un appuntamento su Skype!

info@mytinere.it
3484600303

    * dati obbligatori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.