Campi di lavanda e yoga: il connubio perfetto

Anche la primavera piemontese si tinge di viola

Tra fine Giugno e Luglio, il fenomeno della fioritura della lavanda fa da protagonista in Provenza, regione francese rinomata principalmente (ma non solo) per questo tingersi di viola ovunque.

Ma non solo Provenza…in questi ultimi anni, la lavanda è stata “scoperta “anche in Piemonte, in particolare nei comuni cuneesi di Sale San Giovanni e di Demonte, in cui la zona collinare e la particolare tipologia di terra arida e semi-permeabile hanno favorito un ambiente ideale per accogliere questo pregiato fiore.

LA LAVANDA E LO YOGA

Il profumo del fiore della lavanda, che sia al naturale, che sia concentrato in olio essenziale, ha un potere altamente calmante e rilassante, oltre ad avere la capacità di favorire la chiarezza mentale e la consapevolezza: a queste caratteristiche contribuisce non solo la profumazione, ma anche il colore stesso. Il fiore della lavanda va dalla tonalità del viola, al blu e all’indaco e coincidenza vuole che siano proprio i colori del sesto (indaco ) e settimo (viola) chakra, ossia quelli che si avvicinano maggiormente alla chiarezza della mente, al nostro intuito e dunque al nostro essere più autentico e alla nostra anima.

E se lo scopo dello yoga è proprio questo raggiungimento della consapevolezza, questa unione di corpo, mente ed anima; se lo yoga porta alla scoperta della nostra autenticità, aiuta a controllare e a liberare la mente dominata per sua natura da abitudini, attaccamenti, identificazioni, esperienze pregresse, quale contesto migliore per praticare se non in mezzo al viola/blu totale dei campi fioriti..?

lavanda-piemonte

Una pratica di yoga o una meditazione tra i fiori di lavanda, favorirà ancora di più una predisposizione favorevole alla pratica stessa, aprirà maggiormente i nostri sensi e le nostre percezioni del momento, svilupperà consapevolezza e aiuterà a rilassarsi e a uscire rigenerati dall’esperienza.

Concediti, almeno una volta all’anno durante il periodo della fioritura una pratica tra i fiori, e lavora su te stesso sempre, sulla tua mente e sulla consapevolezza…non smettere mai di evolverti e di ricercare il tuo essere più autentico. Lo YOGA ed il VIAGGIO aiutano a sviluppare e a predisporre a tutto questo…Viaggia, Medita, Esplora !

Leggi tutti gli altri ARTICOLI DEL BLOG e se hai domande, curiosità o vuoi intraprendere un nuovo viaggio, contattami!

info@mytinere.it
3484600303